Lettera di Denis Nolan a "A Friend of Medjugorje" (Un amico di Medjugorie) Terry Colafrancesco, Caritas of Birmingham, Sterrett, Alabama

Other languages: English, Italiano

25 Novembre, 2000

Terry Colafrancesco
Caritas of Birmingham
100 Our Lady Queen of Peace Drive
Sterrett, Alabama 35147

Caro Terry,

E‘ stata portata alla mia attenzione che in risposta alle questioni arrivate alla Caritas in relazione al recente fax di Fr. Svetozar nel quale si esprimevano le preoccupazioni dei Francescani di St. James in Medjugorje sulla tua comunità, alle persone è stato riferito che:

1. Sr. Emmanuel è stato invitato a lasciare Medjugorje.
2. I sacerdoti della parrocchia stanno cercando di impedire che i messaggi si diffondano.

Entrambe queste dichiarazioni non sono vere! Assicurati che Sr. Emmanuel non è stato invitato a lasciare Medjugorje – anche se il capo della sua comunità ha consigliato che si prendesse una pausa (che è finita il primo Marzo) in modo da allentare la tensione che stavano avevndo dal precedente pastore. Ma questo appartiene al passato.

Inoltre , ho avuto molte riunioni con il nuovo pastore, Fr. Ivan Sesar, i primi di questo mese Medjugorje. Egli sta cercando di fare del suo meglio per Medjugorje – per proteggere Medjugorje. Questa non è un’azione seplice dato l’atteggiamento del vescovo locale. Dire alle persone che i sacerdoti di St. James cercano di non diffondere i messaggi di Nostra Signora è semplicemente falso. Una dichiarazione così li diffama. Per favore vedi che la Caritas smetta di dare alla gente queste false informazioni.

Dato l’atteggiamento del vescovo di Mostar, il pastore di St. James è ina situazione veramente difficile! Ero impressionato dal suo coraggio e la purezza del suo desiderio di fare la cosa giusta per Medjugorje. Terry, invece di calunniarli, dovremmo fare del nostro meglio per supportare questi sacerdoti. Durnate le mie riunioni con il Pastore c’erano cose per le quali ho dovuto essere aperto e chiedere perdono....e c’erano cose riguardanti me stesso e Sr. Emmanuel ed i Children of Medjugorje ( Figli di Medjogorje) sulle quali era infomato male. Non c’era alcun modo di fraintendere visto che ci siamo seduti insieme per parlare di queste questioni – rimanendo aperto alla possbilità di essere corretto. Terry, se ci piace o no, dobbiamo lavorare in comunione con i Francescani di St. James. Semplicemente, non c’è altro modo!

Sei già andato da Fr. Svet a chiedergli esattamente cos’è che, dal suo punto di vista, stai facendo male... perchè ha scritto quella lettera pubblica – cos’è che dal suo punto di vista, la Caritas ha bisogno di cambiare? Se non ci ancora andato, perchè non lo hai fatto?

Fr. Svet può mostrarti una cosa se hai premura di chiedere, è una lettera che ha ricevuto dal Dott. Adrian Reimers, che aveva normalmente la responsabilità di tradurre in Inglese e distribuire "Medjugorje Gebetsaktion", a tutti quelli che parlano l’Inglese (allegato).

Terry, sii aperto alla possbilità di essere ammonito. Non c’è stato alcuno sulla Terra che è stato capace di servire Dio che non ha ricevuto un‘ammonizione. (Questo vale per lo stesso Gesù! Vedi Ebrei 5: 7 - 11).

E‘ un errore vedere ogni sofferenza, ogni difficoltà, come un attacco del diavolo. Vedi Ebrei 12: 5-14:

Ti sei dimenticato dell’esortazione che vi indirizza come figli?

"Figlio mio, non considerare in modo leggero la disciplina del Signore, e non perderti di coraggio quando da Lui sei punito. Per il Signore che disciplina colui che ama, e castiga ogni figlio che riceve."

E‘ per la disciplina che devi resistere. Dio ti tratta come Suo figlio; per quale figlio non c’è padre che usi disciplina? Se sei lasciato senza la disciplina, nella quale tutti hanno partecipato, allora sarai figlio illegittimo e non figlio....Per il momento tutta la disciplina sembra dolorosa invece che piacevole; successivamente produce il pacifico frutto della rettitudine in tutti quelli che sono stati plasmati dalla disciplina.

Perciò usa le tue mani rinforza i tuoi deboli ginocchi, e costituisci una retta via per i tuoi piedi, così che, cos‘è zoppicante non sia tolto dall‘articolazione ma piuttosto risanato. Sforzarsi per la pace con tutti gli uomini..."

(Vedi Ebrei 12: 5 - 14).

Terry, il Dott. Reimers è corretto nel suo criticare il tuo libro che pretende di dare insegnamenti della Gospa sul Sacramento del Matrimonio. Ho vissuto in una comunità per 13 anni qua in South Bend che insegna esattamente ciò che il tuo libro dice. Tali insegnamenti sembrano produrre frutti nella vita delle persone nell’immediato futuro – per un paio d‘anni. Ma la Chiesa ha secoli secoli di esperienza dietro ai suoi insegnamenti, per esempio, la sua comprensione di come interpretare correttamente le Scritture. A lungo andare i toi insegnamenti distruggono le famiglie.....ed eventualmente causeranno l’abbandono della chiesa da parte dei giovani. La comunità di cui facevo parte continua a proporre gli insegnamenti che tu esponi nel tuo libro. E‘ diventato un culto.

Terry, sii umile. Sii pronto a ricevere ammonizioni. E il tuo zelo di servire Nostra Signora produrrà frutti più grandi.

Ci stiamo avvicinando alla fine di questo anno gibiliare, rispondi all’ammonizione che ci è stata fatta a noi tutti da Sr. Emmanuel nel suo report del 15 Novembre...

Quest‘anno giubilare finirà in meno di due mesi. Non ci far entrare nel prossimo senza averci fatto riconciliare profondamente con tutti, per quanto è in nostro potere, facendo buon uso dell‘incredibili grazie che sono state riversate dal Paradiso, quest‘anno. Spesso la Gospa ha chiesto di dedicare il primo giovedì, venerdì e sabato del mese a lavori di riconciliazionie e confessione. Così Lei ha insegnato al gruppo di preghiera di Medjugorje. Per quanto riguarda me, ho recentemente attestato un‘ inaspettata e apparentemente impossibile riconciliazione qua. Perchè tutti noi non chiediamo alla Gospa di ripulire tutto il resto della nostra divisione, amarezza o rifiuto per l’inizio dell‘Avvento? Abbiamo ancora abbastanza tempo per lavorarci sopra e che regalo sarebbe per Gesù Bambino quando viene a Natale!

Oggi Nostra Signora ci ha detto che un sacerdote della parrocchia di St. James è in Paradiso e sta intercedendo per noi! Stiamo sicuramente entrando in un nuovo tempo – un tempo di Primavera. Terry, non c’è modo di girare intorno ai sacerdoti. Dobbiamo lavorare in comunione con loro. Ti prego di andare a cercare Fr. Svet, e con tutto il tuo cuore essere aperto alla sua guida. I sacerdoti di St. James sono i pastori di Medjugorje. Terry, anche quando Slavko ed io non eravamo in accordo su particolari questioni – eravamo sempre in grado di restare in comunione come fratelli , per esmpio, tutto quello che facevo era comunque chiaro con lui. Non c’è altro modo!

Dio ti benedica,

Denis Nolan

cc: Marija Pavlovic Lunetti
Steve Shawl

 

Perché Dio possa vivere nei vostri cuori, dovete amare.